About

E’ nato a Napoli il 19 gennaio del 1972,  si è laureato con lode in architettura nel giugno del 2000 presso l’Universita’ Federico II di Napoli  ed è abilitato all’esercizio della professione di architetto conseguita a Napoli nel dicembre del 2000. Nell’ottobre del 2003 si è specializzato in restauro dei monumenti  presso la Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici  e del Paesaggio dell’Universita’ Federico II di Napoli. Nel luglio del 2014 ha conseguito abilitazione all’insegnamento in tecnologia presso Università degli Studi di Napoli Federico II. Ha conseguito master universitario di durata annuale con oggetto formati comunicativi e metodologie didattiche innovative; corso di formazione su valutatori di sistemi di qualita’ organizzato dall’associazione nazionale garanzia della qualità ANGQ in Pomigliano d’Arco nel 2002; corso di formazione su “l’importanza strategica del SUAP quale strumento di semplificazione amministrativa” organizzato dalla Provincia di Napoli nel 2005/2006; corso di formazione per la sicurezza sui luoghi di lavoro dl 81/08 e ss.mm.ii organizzato dall’associazione ingegneri del nolano; corso di formazione su sistemi di marketing, comunicazione, leadership organizzato da evoluzione academy s.r.l.  con sede in Prato,  nel 2010; corso di formazione su normativa urbanistico-edilizia organizzato dall’Ordine degli architetti di Napoli nel 2014; corso di formazione sulle procedure catastali organizzato dall’Ordine degli architetti di Napoli nel dicembre 2014; corso di formazione european informatic passport eipass conseguito presso deltacon in  maggio 2014; corso di formazione su certificazione energetica in e-learning presso Beta Formazione srl sede in Lugo (ra), nel  2015.

Tra gli interventi di maggior rilievo nel settore del restauro architettonico :

  • nel 2007 ha coredatto il progetto e  condiretto i lavori di restauro architettonico dell’Ex Carcere di via Merliano, affiancando l’Ufficio LL.PP. del Comune di Nola;
  • nel 2009 ha coredatto il progetto e  condiretto i lavori di riqualificazione dell’ Antico Borgo Badia in Domicella;
  • nel 2011 ha svolto ruolo di direttore tecnico nel costruendo Museo della Cartapesta a Nola;
  • nel 2013 ha coredatto il progetto di restauro architettonico e di completamento della Chiesa di Santa Maria delle Grazie in Domicella;
  • nel 2015 ha redatto il progetto di restauro architettonico delle Facciate interne del Palazzo di Città di Nola;
  • nel 2016 ha redatto il Progetto di restauro architettonico del Palazzo Piccolo Marchese della Schiava in Nola da destinare a Caserma della Guardia di Finanza.

Dal 2014 al 2016 ha svolto attività di supporto per la Fondazione Festa dei Gigli nell’ambito del “Progetto Accoglienza”:

  • nel 2014 è coprogettista del “Portale di Accoglienza” alla festa 2015;
  • nel 2015 e 2016 coordina attività promosse dalla  Fondazione Festa dei Gigli per l’allestimento di totem, stand informativi e illuminazioni architetturali lungo il percorso della Festa.
  • nel 2016 partecipa alla presentazione del progetto “Gigli in Sicurezza” promosso dalla Fondazione Festa dei Gigli, di cui redige il manifesto e relaziona sull’Evoluzione storica della Macchina da Festa”.

 

Ha elaborato video televisivi con contenuti di storia e architettura locale trasmessi da alcune emittenti locali:

  • nel 2009 emittente teleAkeri,  argomento “Il restauro dell’ex Carcere di Nola”;
  • nel 2013 emittente Capri Event, argomento “la storia del Palazzo Comunale di Nola”;
  • nel 2014 emittente Capri Event, argomento “la Murazione Vicereale di Nola”.

 

Nel 2016 è ospite della trasmissione “TOUR IN FESTA” nel corso della quale presenta la pubblicazione “Monasteri Soppressi”.

 

E’ autore delle pubblicazioni:

  • “IL MONASTERO DI SANTO SPIRITO DI NOLA” cenni storici ed ipotesi sull’evoluzione architettonica del complesso monastico, edito dall’IGEI di Napoli nel 2004;
  • “IL RESTAURO ARCHITETTONICO DELL’EX CARCERE MANDAMENTALE DI NOLA”, edito a Nola da Arti Grafiche G. Scala in marzo 2011;
  • “NOLA PALAZZO DI CITTA'” da piazza dé Commestibili a Palazzo delle amministrazioni, edito dall’I.G.E.I. di Napoli nel 2013.
  • “Monasteri Soppressi” il tributo dell’architettura religiosa nei mutamenti urbanistici tra Ottocento e Novecento, edito da l’ARCAel’ARCO. di Nola nel 2016.
  • “CALENDARIO 2017” I Gigli di Nola Evoluzione della Struttura, edito da Maurizio Barbato nel dicembre 2016.
  • Ha svolto attività di supporto per enti pubblici nel settore urbanistica:
    • dal 2005 al 2007 è stato istruttore di pratiche edilizie presso l’Ufficio Urbanistica del Comune di Camposano;
    • nel 2013 è stato istruttore di pratiche edilizie presso l’Ufficio Sisma del Comune di Nola ;
    • da aprile 2015 è membro della Commissione Locale per il Paesaggio del Comune di Nola.